Menu

Raccolta CityPASS

Acquista il tuo New York cittadino

Come raggiungere il traghetto della Statua della Libertà

La Statua della Libertà, alta 151 piedi, è uno dei simboli americani più caratteristici tra quelli ancora esistenti. Simbolo della ricerca della libertà e di un governo giusto e democratico, questo stupefacente dono dei francesi si erge orgogliosamente su Liberty Island, così da farsi ammirare da tutti. Scopri come vedere da vicino la Statua della Libertà con CityPASS!


Dov'è la Statua della Libertà?

La Statua della Libertà si trova a Liberty Island, un isolotto nella baia di New York accessibile solo tramite un traghetto gestito da Statue Cruises. Si può salire sul traghetto per la Statua della Libertà da New Jersey o da New York City. L'indirizzo ufficiale della Statua della Libertà è Liberty Island, New York, NY, 10004.

Come faccio a raggiungere la Statua della Libertà?

Se vuoi salire sul traghetto per la Statua della Libertà da New York, dovrai imbarcarti a Battery Park. Battery Park è un'area storica di per sé: un tempo, dal 1855 al 1890, è stata la seda del primo centro americano di accettazione e smistamento degli immigrati; inoltre ospita un castello, tutt'ora in piedi, costruito in preparazione della guerra del 1812, quindi potresti voler mettere da parte un po' di tempo per dare un'occhiata in giro, prima o dopo il viaggio in traghetto.

Chi parte da New Jersey salirà a bordo del traghetto della Statua della Libertà dal Liberty State Park, raggiungibile coi mezzi pubblici dalla Newark Penn Station, Hoboken e Journal Square. Ci si può inoltre arrivare in auto.

Sebbene il traghetto di Staten Island passi accanto alla statua, non si ferma lì, quindi se vuoi vedere da vicino la verde signora, ti conviene affidarti a Statue Cruises.

Sfortunatamente, quanti cercano un vero e proprio giro gratuito, rimarranno delusi: il traghetto per la Statua della Libertà non è affatto gratis. Tuttavia, se hai intenzione di fare un tour completo della città, tieni presente che un biglietto CityPass per New York ti offre sconti di tutto rispetto sui biglietti della Statue Cruises e per tutte le principali attrazioni di New York, tra cui l' Empire State Building, il Guggenheim Museum, il 9/11 Memorial and Museum e altro ancora.

Orari dei traghetti per la Statua della Libertà

Durante l'alta stagione (tra la fine della primavera e l'inizio dell'autunno), i traghetti iniziano a trasportare i passeggeri alle 8:30, durante il resto dell'anno iniziano alle 9:30, tranne la settimana tra natale e capodanno, in cui iniziano alle 8:30. L'ultima partenza dalla terraferma è alle 15:30, mentre l'ultima da Liberty Island è alle 17:00. Dato che Liberty Island inizia a chiudere 30 minuti prima dell'ultima partenza, è consigliabile non ridursi proprio all'ultimo se si vuole visitare la statua e il museo. L'orario dei traghetti è disponibile sul sito di Statue Cruise.


Biglietti per la Statua della Libertà e la sua corona

Per quanto riguarda i biglietti per la Statua della Libertà, ci sono diverse opzioni. La prima opzione include un giro in traghetto da e per Liberty Island ed Ellis Island, audioguide e ingresso al Museo dell'immigrazione di Ellis Island. Con la seconda opzione si ha l'accesso al piedistallo. Con la terza si può visitare la corona.

Ogni giorno sono disponibili solo 365 biglietti per la corona e vengono venduti con largo anticipo, quindi, se ti piacerebbe averne uno, dovrai acquistarlo anche tu con largo anticipo. Sia i biglietti per il piedistallo che quelli per la corona devono essere acquistati direttamente da Statue Cruises sul loro sito statuecruises.com o chiamando al numero 201-604-2800.

I biglietti per il traghetto e l'accesso al piedistallo hanno un costo di $9 per bambini di età superiore ai quattro anni e arrivano a $18,50 per gli adulti, se acquisti dal sito web di Statue Cruises, mentre se desideri acquistare i biglietti per la corona dovrai pagare un supplemento di $3. Se utilizzi i biglietti CityPASS risparmierai sul viaggio in traghetto, ma purtroppo includono solo la prima opzione e non includono l'accesso al piedistallo o alla corona. Se scegli di acquistare un biglietto per il piedistallo o per la corona direttamente da Statue Cruises, avrai comunque modo di ammortizzare l'acquisto del CityPASS, perché potrai utilizzare il biglietto CityPass per una crociera turistica Circleline, che ti permetterà di ammirare molti monumenti famosi di New York da un punto d'osservazione unico, sull'acqua.

Vedere la Statua della Libertà di persona è un'esperienza elettrizzante che non può essere spiegata con immagini e filmati. La sua maestosità ed imponente presenza sono amplificate dal famoso sonetto di Emma Lazarus, "The New Colossus", che è visibile su una lapide apposta sul piedistallo. È un simbolo eterno e imponente di tutto ciò che l'America rappresenta: vita, libertà e ricerca della felicità.


Storia della Statua della Libertà

La Francia e gli Stati Uniti iniziarono per la prima volta la loro joint venture alla fine del XIX secolo. Mentre i francesi costruivano la statua, gli americani prepararono la piattaforma su cui si trova tuttora. I francesi volevano festeggiare il successo americano nella costruzione di una democrazia straordinaria nonché commemorare il lungo rapporto di amicizia tra questi due paesi in rapida trasformazione. È stato Frederic-Auguste Bartholdi, un noto scultore del tempo, che ebbe l'incarico di realizzare questa scultura in tempo per celebrare il centenario dell'indipendenza americana dall'impero britannico nel 1776.

Questa scadenza era un po' ambiziosa: i fondi necessari per costruire la statua non vennero raggiunti se non nel 1875 e la statua stessa venne completata solo 10 anni dopo, per poi venire spedita in America. Infine, nel 1886, il presidente Grover Cleveland, di fronte a una folla di migliaia di persone, consacrò ufficialmente la nuovissima Statua della Libertà. Quel giorno, la statua brillava come un penny nuovo di zecca, in netto contrasto con l'attuale tonalità verde menta. (Dopo essere stata esposta agli elementi per diversi anni, il rame si è ossidato a causa di un processo noto come verderame. Già agli inizi del XX secolo l'ossidazione aveva oramai mutato il colore della sua pelle nella tonalità di verde che, oggi, tutti noi conosciamo).

Per i 12 milioni di immigrati che attraversarono Ellis Island durante i suoi 60 anni di attività come centro di immigrazione federale, la Statua della Libertà servì da promettente simbolo di una vita diversa per loro e le loro famiglie. Oggi i visitatori possono scoprire tutto quello che c'è da sapere sulle loro speranze, sui loro sogni, sulle dure prove che hanno dovuto superare e sulle sofferenze che hanno dovuto sopportare nel Museo dell'Immigrazione di Ellis Island.

Visita la Statua della Libertà e altre attrazioni a un prezzo ridotto con CityPASS

Visita Lady Liberty e tutte le attrazioni di New York che ti interessano ad un prezzo ridotto, grazie a CityPASS. Indipendentemente dai luoghi di New York che vuoi visitare, CityPASS ha stretto degli accordi con le attrazioni locali per offrire ottimi sconti a te e alla tua famiglia!