Menu Carrello
2
FAQ it

Raccolta CityPASS

Acquista il tuo New York cittadino

9/11 Memorial & Museum: Cose che dovreste sapere prima di visitare Ground Zero

In quanto umani, proviamo una grande varietà di emozioni. Talvolta quello che sentiamo può essere descritto con parole semplici: gioia, amore, dolore o tristezza. Altre volte, non sembrano esserci parole in nessuna lingua che possano anche lontanamente descrivere ciò che proviamo.

L'11 settembre 2001 la maggior parte dell'America si è fermata all'improvviso. Gli eventi scioccanti che hanno avuto luogo in quel tragico giorno hanno allontanato gli americani, e gran parte del resto del mondo, dalle proprie vite indaffarate facendo loro provare un'ondata di articolate emozioni. Molti anni dopo, quel giorno riunisce tutto il Paese in un momento riflessivo di silenzio. L'11 settembre è un giorno che non dovrebbe mai e non sarà mai dimenticato.

Il 9/11 Memorial and Museum è un omaggio agli uomini, donne e bambini che hanno perso la vita durante gli attacchi dell'11 settembre 2001 e del 26 febbraio 1993. È un memento fisico affinché le generazioni future capiscano cosa è successo. Il memoriale è formato da due piscine gemelle incassate nelle stesse fondamenta delle Twin Towers. I nomi di ogni persona uccisa negli attacchi sono incisi nel bronzo e costituiscono la parte superiore delle pareti che racchiudono ciascuna piscina. Una tranquilla cascata lambisce tutti e quattro i lati delle piscine. Il memoriale viene descritto come un luogo profondamente commovente, coinvolgente e di grande serenità.


Cosa devi sapere prima di arrivare

La visita al memoriale è libera, ma per entrare nel museo occorre acquistare il biglietto. Presso il memoriale è permesso fare fotografie, ma ai visitatori viene richiesto di rispettare il luogo, in quanto è un memoriale che commemora le vittime degli attacchi. Ci sono molte app da scaricare per migliorare l'esperienza all'interno del museo, e puoi preventivamente stampare la Memorial Commemorative Guide da utilizzare come riferimento durante la visita del memoriale.

Ti consigliamo di acquistare i biglietti online e in anticipo. I biglietti per il museo costano 24$ l'intero, 18$ il ridotto per gli anziani (oltre i 65 anni), gli studenti e i veterani statunitensi e 15$ per i bambini e i ragazzi (7-17 anni). Il New York CityPASS permette l'ingresso al museo all'interno di un pacchetto completo e rappresenta un'ottima scelta per chiunque voglia visitare le altre grandi attrazioni della città. I biglietti possono essere acquistati anche dal sito commemorativo dell' 11 settembre, con un anticipo sino a sei mesi.

App mobili utili

L'audioguida del museo è un'app scaricabile che permette ai visitatori di effettuare un tour in autonomia con narrazioni sull'attentato dell'11 settembre ed il successivo periodo di ricostruzione. L'audioguida fornisce anche informazioni sulla costruzione del memoriale e dettagli sul 9/11 Memorial and Museum. L'app Explore 9/11 racconta ai visitatori la storia del World Trade Center e fornisce i dettagli sugli oggetti esposti all'interno del museo. L'app è sensibile al movimento e consente agli utenti di esplorare il museo ruotando il dispositivo per fruire durante la visita dei contenuti interattivi: foto, video e audio.

Orari

Da domenica a giovedì, il museo è aperto dalle 9:00 alle 20:00 con l'ultimo ingresso alle 18:00. Il venerdì e il sabato il museo è aperto dalle 9:00 alle 21:00, con l'ultimo ingresso alle 19:00. Gli orari di ultimo ingresso assicurano un tempo sufficiente per visitare il museo in modo appropriato, in quanto non è una visita da effettuare in modo affrettato.

Il memoriale è aperto al pubblico tutti i giorni dalle 7:30 alle 21:00.

Il 10 settembre, l'ultimo ingresso del pubblico al memoriale e al museo è alle 15:30. Dalle 16 in poi, il memoriale e il museo sono aperti per la comunità dell'11 settembre. L'11 settembre, il 9/11 Memorial and Museum sono chiusi al pubblico, ma sono aperti ai familiari delle vittime dell'11 settembre dalle 7:30 alle 20:00. Il memoriale riapre al pubblico alle 15:00 e rimane aperto fino a mezzanotte per l'annuale Tribute in light. Il Tribute in Light proietta due fasci di luce blu nel cielo notturno a rappresentazione della perdita delle torri ma, soprattutto, per ricordare cosa abbia significato la perdita di quelle torri per le famiglie delle vittime e per tutta la nazione. Questo tributo è la proiezione di luce più potente al mondo.

9/11 Museum

Ingresso libero

L'ingresso al memoriale è sempre gratuito. L'ingresso al museo è gratuito il martedì sera dalle 17:00 alle 20:00. L'ultimo ingresso è due ore prima della chiusura; tuttavia, sono disponibili solo quantità limitate di biglietti. Sono permessi non più di quattro biglietti a persona. I familiari delle vittime dell'11 settembre, i primi soccorritori e gli addetti alla ricostruzione potranno sempre fruire dell'ingresso gratuito al museo.

The Stories Beyond the Memorial - Mostra commemorativa

Sono arrivati visitatori da ogni parte del mondo per vedere il memoriale ubicato dove un tempo svettavano le due torri. Al di là del memoriale stesso, il 9/11 Memorial and Museum custodisce cimeli e oggetti che raccontano la storia di coloro che hanno perso la vita in quel triste giorno.

Sebbene molte delle mostre ospitate nel museo suscitino un senso di dolore, sono presenti anche storie che ricordano al mondo come una tragedia così imponente continui ad avvicinare le persone. La toccante commemorazione di queste persone uniche permette ai visitatori di associare ai nomi una storia e una fotografia. Attraverso ogni reperto e oggetto apparentemente ordinari, scoprirai i dettagli intimi che rendono ogni elemento così importante in relazione agli eventi che si sono verificati alle Torri Nord e Sud del World Trade Center, al Pentagono, sul Volo 11 (attacco del 1993), Volo 175, 77 e 93.

Mostra storica

Le mostre storiche si trovano all'interno dell'impronta originaria della Torre Nord. La mostra è suddivisa in tre sezioni in successione temporale: Before 9/11, Events of the Day e After 9/11. La sezione Before 9/11 porta i visitatori indietro nel tempo e descrive il World Trade Center prima del crollo. Racconta ciò che il World Trade Center simboleggiava, perché è stato preso di mira e ricostruisce l'attacco del 26 febbraio 1993. La sezione Before 9/11 approfondisce l'ascesa e l'evoluzione di al-Qaeda e la creazione del piano dell'11 settembre divenuto una triste realtà.

La sezione Events of the Day riporta i visitatori al giorno dell'11 settembre 2001, raccontando lo svolgersi della giornata. Offre uno sguardo più approfondito su ciò che stava accadendo sugli aerei dirottati, nelle Torri, al Pentagono e racconta l'intervento dei primi coraggiosi soccorritori. Questo aspetto della mostra tocca anche l'impatto immediato che gli eventi hanno provocato sulle persone di tutto il mondo.

La sezione After 9/11 infonde nei visitatori un senso di speranza. Qui si può vedere come la tragedia possa creare un senso di fratellanza e dare vita a meravigliosi atti di solidarietà e di pubblica utilità in tutto il paese e nel mondo. Questo aspetto della mostra esplora gli sforzi di ricostruzione compiuti subito dopo gli attacchi e il più lungo cammino verso la ripresa e la ricostruzione della speranza. Questa parte della mostra affronta anche gli effetti tuttora presenti che la tragedia ha avuto sulla salute dei primi soccorritori e volontari e l'impatto duraturo degli eventi sulla sicurezza nazionale.

Inside 9/11 Museum
Foto di Jin Lee / 911 Memorial

Un momento di riflessione

È importante essere consapevoli dell'impatto che i contenuti del memoriale e del museo avranno su di te. Vedere ognuna di queste storie portata alla luce può risvegliare emozioni sopite, forse anche un senso più profondo di legame con la tragedia. Nello studio di registrazione del museo, avrai la possibilità di raccontare in quale modo gli attacchi dell'11 settembre ti abbiano cambiato o influenzato in quel giorno e in che modo continuino ad avere un impatto sulla tua vita anche adesso. Qui puoi anche ascoltare e guardare un archivio di interviste con funzionari governativi, giornalisti, familiari delle vittime, soccorritori e precedenti visitatori del museo.

Testimone a Ground Zero

Stephane Sednaoui è un fotografo e regista francese che ha assistito agli attacchi e al successivo crollo del World Trade Center dal tetto del suo edificio nella Lower Manhattan. Dopo la tragedia, Sednaoui è stato uno dei tanti che ha dedicato il proprio tempo a fare volontariato nelle operazioni di soccorso. Quando non era impegnato a cercare tra le macerie, Sednaoui ha scattato più di 500 immagini, tra il 12 e il 16 settembre, che rivelano un profondo senso di comunità nato dalle ceneri di questa tragedia. È possibile vedere le sue foto esposte nella mostra "Witness at Ground Zero".

Rebirth at Ground Zero

Questa mostra è un'installazione multimediale a 270 gradi che offre una visione in sequenza "time lapse" della rinascita di Ground Zero, nella quale le macerie vengono rimosse e lo spazio viene trasformato in qualcosa di straordinario, riflessivo e commemorativo. Project Rebirth è l'organizzazione non profit dietro a questa installazione ispiratrice e "Rebirth at Ground Zero" viene proiettata ogni 15 minuti.

Mostre a rotazione

Il 9/11 Memorial and Museum ospita diverse mostre a rotazione che rappresentano una memoria importante dell'impatto duraturo che la tragedia ha avuto su artisti, fotografi, giornalisti, scrittori e persone di ogni ceto sociale. Attualmente è in mostra "Cover Stories: Remembering the Twin Towers on the New Yorker". Questa mostra descrive l'evoluzione di come le Twin Towers sono state raffigurate sulle copertine del New Yorker prima dell'1 settembre 2001 e di come il dolore per questa tragedia, a livello locale e nazionale, nel corso del tempo abbia colpito New York e alla fine anche le copertine del New Yorker. Questa mostra sarà visibile sino a maggio 2018. Visitabile sino a gennaio 2018 è la mostra "Rendering the Unthinkable: Artists Respond to 9/11". Qui i visitatori potranno vedere una raccolta di opere d'arte di 13 artisti che esprimono il proprio sentire sulla tragedia.

Dovresti portarci i bambini?

Sebbene i bambini siano i benvenuti all'interno del 9/11 Memorial and Museum, le mostre del museo potrebbero non essere adatte ai bambini di età inferiore ai 10 anni. Potrebbe anche essere difficile spiegare loro correttamente gli eventi dell'11 settembre ed il loro impatto sui bambini. Il 9/11 Memorial and Museum mette a disposizione una guida per bambinie il personale è disponibile per rispondere alle domande. Ti consigliamo di mettere in conto almeno tre o quattro ore per visitare il memoriale e comprendere appieno il contenuto del museo, in quanto è un'esperienza molto toccante. Alcuni trovano il museo opprimente; tuttavia, molti ritengono che il suo impatto così profondo sia parte di ciò che rende il museo e il memoriale così necessari. Trovare il tono giusto quando si crea un museo dedicato ad un giorno così tragico è difficile, ma è opinione di molti che il museo rappresenti correttamente un'esperienza informativa e toccante che rende omaggio alle vittime e alle emozioni che la nazione ha provato in quel giorno, nei giorni successivi e ancora adesso.