Menu Carrello
2
FAQ it

Chicago

I Migliori Musei a Chicago

Risparmia il 53% sull'ingresso VIP alle più belle 5attrazioni di Chicago con CityPASS.

Dal più grande e più completo T-Rex ai capolavori e alle opere d'arte moderna, Chicago ha molto da offrire. Non c'è da stupirsi se viene definita la "Città dagli ampi orizzonti" data la presenza di eccellenti musei che mirano a informare, educare e ispirare. Sia che si tratti delle vaste collezioni esposte presso l'Art Institute o di imparare qualcosa di più sul pianeta terra e sul sistema solare nel principale planetario d'America, troverai tutto a Chicago. I più rappresentativi musei da includere nel tuo itinerario si trovano qui.


Art Institute of Chicago

Al pari della veduta aerea del paesaggio urbano di Chicago dallo Skydeck Chicago, l'arte dell'Art Institute of Chicago ti mozzerà il fiato.

Tra le mura di questo grande museo sono racchiuse infinite mostre di opere d'arte, sia classiche che contemporanee, provenienti da tutto il paese e da tutto il mondo. All'interno dell'Art Institute c'è la Gallery 144, una mostra di riproduzioni di famose strutture di Chicago, tra cui una creata da Picasso stesso. Questo è solo uno dei modi in cui l'Art Institute di Chicago offre ai visitatori l'esperienza completa di Chicago, e uno dei motivi per cui è un prezioso partner di CityPASS.

Curiosità:
Chicago potrebbe avere senza dubbio i migliori hot dog in tutto il mondo, ma ha anche un altro primato che va oltre la soddisfazione delle papille gustative: il miglior museo d'arte del mondo. Esatto. Nel 2014, TripAdvisor ha nominato l'Art Institute di Chicago il miglior museo del mondo. L'Art Institute di Chicago è il secondo più grande museo d'arte negli Stati Uniti e rimane uno dei preferiti globalmente e una tappa iconica e imperdibile in ogni visita a Chicago.

Cosa guardare
Esplora oltre 550 opere provenienti da 4.000 anni d'arte all'Art Institute di Chicago, una delle più complete collezioni al mondo.

La collezione d'arte impressionista, la seconda per grandezza al mondo, è una dei più popolari e attira regolarmente molti visitatori. Ammira in prima persona l'arte di maestri come Monet, Degas e Van Gogh. Sono anche in mostra lavori contemporanei di Andy Warhol e Mark Rothko, gioielli e ceramiche dall'Asia orientale e arte antica da Africa, India e Asia. La Modern Wing del museo ospita le opere d'arte più amate dai visitatori più appassionati. e una delle attrazioni preferite sono diventate le Thorne Miniature Rooms. Costruito in scala di un pollice su un piede, queste repliche imitano i costrutti di interni europei dal XIII secolo agli interni americani del XVII secolo tutto il percorso attraverso gli anni 30 e il tutto con dettagli incredibili.

Scatta una foto all'ingresso principale con due magnifici leoni di bronzo. Uno si trova "in un atteggiamento di sfida" e l'altro è "a caccia".

Da sapere prima di partire
Indossa scarpe comode - l'Art Institute di Chicago è estremamente grande e la Modern Wing è separata dal resto della collezione col suo personale ingresso accanto al Millennium Park. Ci sono migliaia di opere d'arte da vedere ed esplorare le collezioni da soli può essere un compito arduo.

A chi è in visita per la prima volta si consiglia di fare l'audio tour. L'audio tour non solo dà informazioni sull'importanza e sulla storia di ogni opera d'arte, ma dà anche un tour concentrato attraverso il museo, in modo da poter uscire sapendo di aver visto le opere più rinomate. E, sopratutto, gli audio tour sono completamente gratuiti con CityPASS!

Visto che il museo è così grande, è meglio dedicare un'intera giornata ad esplorarlo (o meglio ancora - cerca di tornarci!). Ma di giovedì puoi cominciare più tardi, visto che il museo rimane aperto fino alle 20:00. Come la maggior parte dei musei, l'Art Institute di Chicago è chiuso il Giorno del Ringraziamento, a Natale e a Capodanno.

Museum of Science & Industry

Chicago è una grande città. Ma anche all'interno della grande città ci sono imponenti musei così affascinanti e invitanti che potrebbero volerci giorni per visitarli tutti in dettaglio. Il Museum of Science & Industry non fa eccezione. Con 37.000 metri quadri di mostre premiate e 35.000 manufatti, semplicemente non c'è modo di visitare questo museo così sorprendente e assortito in meno di un'ora. Fortunatamente, col Chicago CityPASS, potrai saltare le file d'attesa e andare dritto alle migliori mostre, risparmiando tempo da dedicare alle visite.

Curiosità:
il MSI fu inaugurato nel 1933, quando un genitore trasse ispirazione dal proprio figlio incuriosito e affascinato da un'esposizione interattiva in un museo. Quel momento d'ispirazione si trasformò nel più grande museo della scienza nell'emisfero occidentale.

Cosa vedere:
il MSI è considerato uno dei migliori musei scientifici del mondo perché le mostre, costantemente aggiornate, riflettono i tempi in continuo mutamento e il progresso della tecnologia, pur ospitando mostre che approfondiscono il passato a un livello interattivo dettagliato.

Mentre altri musei documentano il passato, il MSI guarda sempre al futuro e le aspettative per il domani si riflettono bene nei loro programmi e nelle mostre all'avanguardia. Molti di coloro che hanno visitato il MSI hanno apprezzato le mostre permanenti, come l'affascinante tour interattivo del sommergibile tedesco U-505 e le tempeste scientifiche, in cui tutte le forze della natura sono contenute in una stanza per essere osservate e direttamente controllate da te, un apprendista scienziato. Fulmini, incendi, tsunami e un tornado di 12 metri circa di altezza che potrai controllare affascineranno di sicuro sia bambini che adulti.

Una delle mostre più popolari al museo è l'incubatrice dei pulcini. Potrai osservare i pulcini beccare il loro guscio per schiuderlo e muovere i primi passi. Un'altra esperienza divertente è il labirinto di specchi, parte della mostra I numeri in natura . Prova a trovare la misteriosa stanza nascosta e potrebbe essere necessario tirar fuori qualche abilità matematica!

Conoscere prima di partire:
con un carnet CityPass, i visitatori potranno prenotare un posto in un simulatore di guida in movimento oltre a uno degli spettacoli Omnimax (teatro con cupola immersiva).

Normalmente la mostra del sottomarino U-505 è accessibile a un costo aggiuntivo, ma con un carnet CityPass, l'ingresso è gratuito. Più tempo avrai per visitare il MSI, meglio sarà. Con così tante mostre e proiezioni disponibili tramite l'omnimax è meglio dedicare un'intera giornata al MSI per un'esperienza veramente appagante.

The Field Museum

All'interno del Field Museum si trovano una serie di mostre che danno vita a pagine di storia attraverso opere d'arte, sculture, manufatti e attività interattive. Il Field Museum è conosciuto soprattutto per SUE, il famoso Tyrannosaurus Rex, dove vive fossilizzata in tutta la sua gloria. Ma ci sono altre esperienze che non troverete da nessun'altra parte.

Fatto divertente.
Solo presso il Field Museum si può vedere SUE, lo scheletro più completo mai ritrovato di Tyrannosaurus Rex, e anche esplorare tombe di oltre 5.000 anni risalenti all'Antico Egitto, insieme ad una delle più grandi collezioni di mummie presenti negli Stati Uniti.

Cosa vedere.
Sue è probabilmente la prima cosa che vedrai, perché accoglie i visitatori proprio al centro della hall. Il Field Museum offre anche un film in 3D su SUE dal titolo "Waking the T. Rex", che racconta tutto su questo celebre dinosauro. Per i bambini una cosa divertente da fare è scattare una foto mentre "scappano" da SUE. Questo da solo rende il Field Museum uno dei musei più memorabili del mondo, ma c'è ancora molto altro da esplorare.

Una mostra temporanea presente sino a dicembre 2017 è la Underground Adventure. In questa mostra, i visitatori arrivano a rimpicciolirsi fino a un centesimo delle loro dimensioni per immergersi all'interno del terreno. Potrai esplorare cunicoli scavati da vermi e camere all'interno del terreno, la diversità della vita nel sottosuolo (incontrando gamberi, ragni lupo, e grillotalpe) e imparerai quanto sia veramente importante il suolo. Per l'accesso alla mostra è necessario un biglietto supplementare.

Scopri l'appassionante storia degli Tsavo, leoni mangiatori di uomini che terrorizzarono un villaggio africano nel 1898, uccidendo 135 persone. I teschi e le pelli dei leoni sono stati utilizzati per ricreare gli animali realistici che potrai osservare nella mostra.

Da sapere prima della visita.
Il Field Museum è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00, tranne il giorno di Natale. Tuttavia, l'ultimo ingresso è alle 16:00 e ci vuole almeno un'ora per completare la visita. Con Chicago CityPASS, hai la possibilità di vedere un film digitale in 3D in aggiunta al 10% di sconto sugli acquisti effettuati al Museum Store per importi a partire dai 25 $. Arricchisci la tua esperienza acquistando a prezzo scontato i biglietti per le mostre temporanee.

Per un'esperienza più virtuale, scarica l'app del Field Museum per creare il tuo tour personale o per seguirne uno già pronto, e per avere accesso a chicche extra come filmati dietro le quinte e interviste con gli scienziati.

Adler Planetarium

Chiunque guarda in alto verso le stelle, almeno una volta all'anno. All'Adler Planetarium, non si va solo per guardare le stelle, perché si ha la possibilità di immergersi nelle meraviglie del cosmo con tre teatri a grandezza naturale, una delle più grandi e più importanti collezioni di strumenti scientifici antichi, e sorprendenti mostre spaziali.

Curiosità
L'Adler Planetarium è stato il primo planetario americano, aperto nel 1930. È diventato parte del patrimonio storico nazionale nel 1987. Si trova proprio sul Lago Michigan e offre una vista stupenda sul lago e sulla città.

Cosa vedere
Come il Museum of Science & Industry permette ai visitatori di esplorare le meraviglie di questo pianeta, il Planetario Adler permette ai visitatori di esplorare l'irraggiungibile.

Nella mostra Atwood Sphere, il cielo notturno sopra Chicago nel 1913 mostra ai visitatori il vero colore del cielo notturno, senza inquinamento luminoso. È un'esperienza sorprendente e coinvolgente che ti farà apprezzare l'oscurità in un modo totalmente nuovo.

Gli adulti amano lo Space Visualization Lab, dove esperti, scienziati, educatori e persino artisti lavorano insieme per rendere comprensibile l'esplorazione dello spazio alle masse attraverso mostre interattive e visualizzazioni e presentazioni dal vivo da parte di esperti in astronomia ed di altri campi.

Osserva la vera capsula spaziale Gemini 12 dove gli astronauti Buzz Aldrin e Jim Lovell trascorsero quattro giorni - stavano piuttosto stretti! È anche possibile ascoltare le comunicazioni reali che hanno avuto luogo tra il Mission Control e l'equipaggio dell'Apollo 13. Nella mostra Exploring Our Solar System , puoi toccare un pezzo di Luna, Marte, Cerere e Vesta, e parlare con scienziati.

Un evento speciale, che si tiene una volta al mese, più precisamente il terzo giovedì del mese dalle 18:00 alle 22:00, è Adler After Dark, un evento per maggiori di 21 anni, che coniuga appuntamenti serali, cocktail, spettacoli astronomici nel planetario, lezioni con ospiti speciali e spettacoli dal vivo, combinandoli in un unico straordinario evento. Pianifica la tua visita per il terzo Giovedì del mese, perché vale davvero la pena darci un'occhiata.

Da sapere prima di andarci
Se decidi di partecipare ad Adler After Dark, puoi avere uno sconto di 5 dollari sul prezzo del biglietto grazie al tuo libretto Chicago CityPASS oltre a uno sconto del 10% presso l'Adler Store e il Café Galileo.

Museo di Arte Contemporanea

Il Museum of Contemporary Art è un capolavoro architettonico che ospita alcune delle più importanti gemme creative del mondo. Artisti del secondo dopoguerra del calibro di Frida Kahlo, Alexander Calder, Andy Warhol e altri mettono in mostra gli stili del surrealismo, minimalismo, pop art e postmodernismo.

Il Museum of Contemporary Art rivoluziona l'avventura dell'arte, con spettacoli dal vivo e piacevoli programmi volti a istruire e informare qualsiasi mente curiosa d'arte.

Curiosità
: l'MCA è da sempre un luogo di sperimentazione. Dopo la sua inaugurazione nel 1967, gli artisti emergenti hanno avuto la possibilità di dimostrare il loro valore sulle pareti dell'MCA. Infatti, è stato il Museum of Contemporary Art a tenere la mostra di debutto di Frida Kahlo, attualmente riconosciuta tra gli artisti più importanti. Ad oggi, l'MCA mantiene le sue tradizioni.

Cosa guardare:
il Museum of Contemporary Art di Chicago è una meta obbligata. Ogni visita all'MCA è diversa, e sono numerosi i motivi per visitare più volte questo museo unico nel suo genere.

Il museo è gestito più come una galleria d'arte, con mostre temporanee durante tutto l'anno, offrendo sempre al pubblico l'arte più all'avanguardia. Il flusso di opere contemporanee rende l'MCA uno dei musei più originali ed amati a Chicago e nel mondo.

È sempre possibile ammirare una particolare opera d'arte famosa, in quanto si tratta di parte dello stesso museo: la scala principale. La scala, un incredibile capolavoro architettonico, è diventata un'attrazione unica nel suo genere. In contrasto con le pareti bianche della galleria, la scala riesce sempre a distinguersi.

L'MCA vanta collezioni permanenti, che comprendono oltre 2.500 opere d'arte; tuttavia nessun pezzo viene esposto costantemente. I diversi pezzi della collezione permanente vengono invece esposti in mostre a rotazione, rendendo ogni visita all'MCA diversa dalla precedente.

L'MCA si può definire come un museo intenso e splendido. Una sola visita non rende davvero giustizia a questo museo. Anche l'edificio in sé è un'opera d'arte moderna.

Informazioni utili prima della visita:
sono disponibili tour gratuiti, quindi se stai pensando di regalarti l'esperienza definitiva alla scoperta dell'arte contemporanea, partecipa al tour. Le giornate dedicate alle famiglie consentono ai più piccoli di creare, giocare e sperimentare attraverso l'arte.

Museo nazionale di arte messicana

Chicago è una città colta, in tutto e per tutto. Se hai scoperto un nuovo mondo ammirando le stelle all'Adler Planetarium di Chicago, scoprirai un vivace e meraviglioso nuovo mondo nel National Museum of Mexican Art. Qui potrai scoprire la complessità della cultura messicana "sin fronteras", ossia senza frontiere, dove l'espressione artistica non ha limiti.

Curiosità:
inizialmente inaugurato da un gruppo di insegnanti di Chicago con un budget di 900 dollari, è diventato poi un vivace museo che oggi tiene la più grande festa del Giorno dei Morti negli Stati Uniti. Nel 2015, oltre 10.000 visitatori si sono recati al National Museum of Mexican Art per celebrare l'importante giorno di festa messicano.

Cosa guardare:
il National Museum of Mexican Art è uno dei migliori musei latini dello stato, oltre ad essere l'unico riconosciuto dall'American Alliance of Museums. Per questo motivo, ogni mostra deve avere un determinato valore artistico e culturale, e ogni opera è ricca di storia e di espressione artistica. Molte brillanti recensioni di visitatori rivelano che la mostra Dia de Los Muertos è senza dubbio la più popolare. Il National Museum of Mexican Art esplora le radici di questa festa spirituale attraverso le mostre di opere appartenenti a oltre 50 artisti messicani, provenienti dal Messico e dagli Stati Uniti. Si tratta della più grande mostra annuale del Dia de Los Muertos nel paese.

Sebbene il museo sia molto più piccolo rispetto ad altri presenti a Chicago, il National Museum of Mexican Art è diventato un pilastro della cultura artistica di Chicago, grazie alle sue collezioni inusuali. Si può ammirare una collezione di arte popolare, composta da ceramiche, maschere, legno intagliato e persino opere in cartapesta realizzate da noti artisti messicani.

La mostra permanente Nuestra Historias, che mette in risalto l'identità messicana, offre "il meglio della collezione", come definito da uno dei curatori del museo, ed è incentrata sulle diverse storie d'identità messicana nel Nord America. La mostra comprende l'opera The Garden of Earthly Delightsdi Rubén Ortiz-Torres, un trattorino tagliaerba ritoccato che rende omaggio a chi lavora nella progettazione di giardini, e Make Tacos Not War, l'insegna rosa al neon di Alejandro Díaz.

Oltre ai dipinti e le sculture presenti comunemente in tutti i musei, il National Museum of Mexican Art ospita una collezione di calendari, cartoline, chiese e costumi locali d'epoca, nonché circa 1.000 manifesti commemorativi degli eventi culturali e dei film chicani.

Informazioni utili prima della visita:
l'ingresso al museo è gratuito, tuttavia potresti approfittare di qualche acquisto al negozio di souvenir del museo, chiamato Tienda Tzintzuntzan, detto anche Place of the Hummingbird (in italiano "il ritrovo del colibrì"). All'interno del negozio di souvenir sono disponibili articoli da regalo artigianali, che è possibile trovare solo in un museo dedicato all'integrità artistica della cultura messicana. Tutti gli articoli provengono dalle regioni del Messico e sono fornite dal personale del museo appositamente per il negozio di souvenir.

Il museo è aperto da martedì a domenica, dalle 10:00 alle 17:00, ed è chiuso il lunedì. La maggior parte dei visitatori riesce a fare una visita completa del museo in un paio d'ore, ed è quindi l'ideale per chi non ha un giorno intero a disposizione da dedicare ai musei.

Se desideri visitare i migliori musei di Chicago, usa Chicago CityPASS. Risparmierai quasi la metà sui biglietti d'ingresso combinati per alcuni dei principali musei e attrazioni turistiche di Chicago. I titolari di CityPASS potranno anche saltare la maggior parte delle file alle biglietterie. Chicago CityPASS comprende l'ingresso a: Shedd Aquarium, The Field Museum, Skydeck Chicago, Adler Planetarium o Art Institute of Chicago, e 360 CHICAGO o Museum of Science and Industry di Chicago. Alcune mostre speciali non sono incluse nel CityPASS e potrebbero comportare un costo aggiuntivo.

Il CityPASS si può acquistare online o presso una delle nostre attrazioni partecipanti di Chicago. Utilizza Chicago CityPASS e scopri i principali musei e le cose da fare a Chicago.

Museumof Contemporary Art Photo Credit
National Museum of Mexican Art Photo Credit

Chicago CityPASS ha una valutazione di 4,7/5 , basata su 7481 recensioni.