Menu Carrello
2
FAQ it

Raccolta CityPASS

Acquista il tuo Tampa Bay cittadino

Dolphin Tale 2 mette in risalto i buoni lavori del Clearwater Marine Aquarium

Winter e Hope. Foto per gentile concessione del Clearwater Marine Aquarium.

Con l'uscita a settembre del film Dolphin Tale 2 nelle sale di tutto il paese, l'attenzione si sposta nuovamente sulle attività di tutela degli animali del Clearwater Marine Aquarium (CMA) di Tampa Bay, una delle attrazioni del Tampa Bay CityPASS . L'acquario non è soltanto la casa delle star del film, i delfini Winter e Hope, ma lavora anche allo scopo di soccorrere, curare e rilasciare diverse specie marine malate o ferite.

Di fatto, il soccorso e la cura delle specie marine sono alla base della trama di Dolphin Tale e Dolphin Tale 2. Per chi non conosce il film, Dolphin Tale, uscito nel 2011, narra la storia vera di Winter, un delfino femmina che perde la coda dopo essere stata ferita da una trappola per granchi. Winter viene portata al Clearwater Marine Hospital, dove le insegnano a nuotare senza la coda. Il film racconta anche gli sforzi di medici e scienziati per ideare una protesi caudale per Winter. Il film vede protagonisti Harry Connick Jr., Morgan Freeman, Ashley Judd, Kris Kristofferson, Nathan Gamble, Cozi Zuehlsdorff e Austin Stowell, con la regia di Charles Martin Smith.

In Dolphin Tale 2, la storia di Winter prosegue con il soccorso di un altro delfino, Hope, che gli scienziati sperano possa diventare un'amica di Winter. Gli attori del primo film hanno ripreso i propri ruoli, in aggiunta a Lee Karlinsky, Julia Jordan e Bethany Hamilton. Entrambi i film hanno ricevuto critiche positive, offrendo un'inestimabile promozione pubblicitaria all'ottimo lavoro del CMA.

Mostre

I visitatori del CMA, oltre a visitare Winter e Hope nella Winter Zone, possono anche assistere alle seguenti mostre sulla fauna e la vita marina, nonché alla nutrizione degli animali e alle presentazioni didattiche.

Foto per gentile concessione del Clearwater Marine Aquarium.

Tartarughe marine : durante la presentazione Turtle Bayou, i visitatori possono ammirare Titus, una tartaruga marina che è stata urtata da una barca e che ora ha difficoltà a galleggiare. Tra le altre tartarughe troviamo Ula, Cupid, Rob e Cocoa.

Lontre di fiume nordamericane : con tre presentazioni giornaliere, i visitatori possono divertirsi con Walle, Cooper e Oscar che giocano nella loro oasi delle lontre.

Squali : Thelma e Louise, due squali nutrice che sono soliti abitare nei fondali, sono i residenti di Shark Pass.

Pellicani : a Rufus Beach i visitatori possono imbattersi in due pellicani bianchi africani del CMA, Ricky e Lucky.

Pastinache : a Stingray Beach è possibile imbattersi in razze vaccarelle e pastinache americane del CMA, e ricevere alcuni suggerimenti su cosa fare se si incontra una pastinaca mentre si nuota.

Suite chirurgica : il CMA è un ospedale operativo per animali dove i visitatori possono assistere ad operazioni chirurgiche sulle lontre o al trattamento di tartarughe e altri animali feriti, eseguiti da parte di personale medico.

Incontri animali : ad un costo aggiuntivo, i visitatori possono scattarsi una foto con un delfino, assistere alla nutrizione di una pastinaca, imbattersi in uno squalo o aiutare ad addestrare Winter.

Lavorare in natura

Foto per gentile concessione del Clearwater Marine Aquarium

Il CMA mette in atto la missione di soccorso, cura e rilascio di specie marine malate e ferite anche al di fuori della propria struttura. Gente del posto, pescatori, ranger del parco e altri visitatori hanno appurato che gran parte delle specie è affidata al CMA. Ma all'esterno della struttura, il personale, i tirocinanti e i volontari del CMA sorvegliano oltre 40 km di costa della contea di Pinellas, per monitorare l'attività di nidificazione delle tartarughe marine e contribuire a salvaguardare le neonate finché non sono pronte a tornare in mare.

Il CMA usa le attività di soccorso per informare i visitatori e il pubblico su una salvaguardia maggiore delle creature marine.

Lo scorso agosto un cucciolo di delfino è rimasto impigliato in una lenza da pesca al largo della costa di Destin, in Florida. Il cucciolo è stato avvistato mentre nuotava nel golfo del Messico accanto alla madre, con la lenza che gli lacerava la pinna. Grazie agli sforzi di una squadra formata da oltre 30 persone di otto organizzazioni, tra cui il CMA, il delfino è stato localizzato e monitorato finché non ha raggiunto acque basse ed è stato possibile rimuovere la lenza.

Mike Hurst, vice presidente per la cura degli animali al CMA, ha affermato ai giornalisti: "Per salvaguardare il nostro ambiente, dobbiamo ricordarci di adottare ogni iniziativa al fine di non lasciare lenze, ami o esche che possano nuocere alla fauna marina.".